Compensazione ruoli scaduti con crediti erariali, Art. 31 Decreto Legge n. 78 del 31 05 2010 - Studio Ricci Maurizio Commercialista in Aprilia consulenza fiscale amministrativa per aprire una partita iva, un negozio

Studio Ricci Maurizio in Aprilia consulenza fiscale amministrativa per aprire una partita iva, un negozio - Via Monte Grappa, 11 - Studio di Consulenza Amministrativa Fiscale e Tributaria - Revisore Contabile - aprire una partita iva, aprire un negozio in Aprilia, Latina, Cisterna, Roma, Pomezia, Torvaianica, Litorale Laziale, Anzio, Lavinio, Nettuno, Castelli Romani, Genzano, Ariccia, Albano, Velletri, Nemi, Lanuvio e nel Lazio, aprire una partita iva, aprire un negozio, consulenza fiscale, tributaria, amministrativa, per costituzione nuove societa', società, ditte individuali, aprire partita iva, aprire un negozio
Vai ai contenuti

Menu principale:

Novità e Approfondimenti > > Compensazioni

COMPENSAZIONE RUOLI CON CREDITI ERARIALI.

E' possibile compensare i propri crediti erariali con somme iscritte a ruolo per imposte erariali, si può procedere a compensare con i propri crediti erariali oltre alle somme iscritte a ruolo anche i relativi accessori (quindi le sanzioni, gli interessi, ed anche le altre spese a favore dell'agente della riscossione) mediante la compensazione dei crediti relativi alle stesse imposte, è stato istituito l'apposito codice tributo "RUOL" con cui procedere alla compensazione, utilizzando il modello F24 Accise disponibile esclusivamente in formato elettronico reperibile esclusivamente in formato elettronico sul sito Internet www.agenziaentrate.gov.it.

E' comunque ammesso il pagamento, anche parziale, delle somme iscritte a ruolo per imposte erariali e relativi accessori mediante la compensazione dei crediti relativi alle stesse imposte, vedi Articolo 31 Decreto-legge del 31 maggio 2010 n. 78.

Per procedere comunque all'utilizzo in compensazione l'articolo 10 del D.L. 78/2009 puntualizza che si applica il controllo rappresentato dalla presentazione preventiva della dichiarazione IVA (per i crediti superiori a €. 5.000,00 dal 2 marzo 2012, precedentemente il limite era per importi superiori a €. 10.000,00), inoltre per i crediti oltre i 15.000,00 euro è previsto l'apposizione del visto di conformità di un professionista abilitato.

Iscritto al n. 697 sezione A dell'Albo Professionale Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Latina.
Iscritto al Registro Revisori Contabili n. 107012
Ricci Maurizio ® - Studio Ricci Maurizio ®

Studio di Consulenza Amministrativa Fiscale e Tributaria - Maurizio Ricci - Ragioniere Commercialista - Revisore Contabile in Aprilia

Copyright - Tutti i diritti sono riservati
Torna ai contenuti | Torna al menu